Esce a settembre il nuovo libro “Nutrizione culinaria in sottovuoto. Dalla ricerca scientifica al piatto” della dott.ssa Chiara Manzi e dell’Executive Chef Paolo Cappuccio, stella Michelin dal 2009. Il libro, realizzato a quattro mani con prefazione di Massimo Bottura, racconterà tutti i segreti della cottura sottovuoto specifica per ogni tipo di carne e vegetale. Oltre 30 ricette, consigli e tecniche di preparazione accompagneranno la lettura facile e scorrevole del libro.

La cottura sottovuoto è un metodo di cottura utilizzato per alimenti crudi o semi-lavorati, processati controllando le condizioni di tempo e temperatura all’interno di apposite buste lisce o goffrate a cui viene sottratto l’ossigeno e che vengono poi sigillate ermeticamente. Successivamente, la cottura viene realizzata per immersione in acqua termostatata.

Besser Vacuum per Cucina Evolution Academy: il libro in uscita

Lo chef stellato Paolo Cappuccio e la dott.ssa Chiara Manzi, autori del libro

In particolare, nel libro in uscita a settembre viene citato l’uso del termocircolatore Besser Vacuum. Il termocircolatore è lo strumento che mantiene stabile la temperatura dell’acqua e che permette così di realizzare la cottura sottovuoto per immersione. “Il termocircolatore Vacook 15 Besser Vacuum”, come riportato nel libro, “consente di eseguire una cottura molto più uniforme, regolare e costante rispetto alla cottura in forno a vapore, in quanto il contatto tra la busta del sottovuoto e l’acqua termostatata è diretto”.

I vantaggi

Tra i vantaggi della cottura sous vide troviamo in primis il prolungamento della durata di conservazione del prodotto, fino a tre volte superiore rispetto alle tecniche tradizionali. Questo è reso possibile dal processo di estrazione dell’ossigeno dal sacchetto sottovuoto, che rallenta il processo di proliferazione batterica e ossidazione delle sostanze. In secondo luogo, grazie a questo processo, gli alimenti non perdono il loro colore naturale e le proprietà nutritive; i sapori rimangono inalterati, così come le vitamine e i sali minerali. La cottura sottovuoto, infine, è particolarmente indicata nelle diete poiché non necessita di grassi aggiunti.

Rispetto alla cottura tradizionale, quella sottovuoto si differenzia essenzialmente per due elementi: il cibo è inserito in un sacchetto che viene sigillato ermeticamente prima della cottura e gli alimenti vengono cotti con strumenti che permettono di controllare la temperatura in maniera molto precisa (come nel caso del Vacook 15 Besser Vacuum).

In conclusione, con il metodo sous vide è possibile ottenere ottime cotture e lunghe conservazioni, massimizzando il gusto e il valore nutrizionale e al contempo minimizzando il rischio di crescita di microorganismi patogeni negli alimenti.

Preordine

L’uscita ufficiale del libro “Nutrizione culinaria in sottovuoto” è prevista per settembre, ma è già possibile preordinarlo in esclusiva solo per i clienti di Cucina Evolution (il network di professionisti nel settore dell’Antiaging Italian Food) al seguente link: https://bit.ly/2XKwNA2

THE SOUS VIDERS

Crediamo nel valore della ricerca tecnologica e scientifica applicate alla cucina e nella qualità degli ingredienti biologici, sani e genuini che rispettano l’ambiente e la salute di chi li mangia.

Ogni giorno in Besser Vacuum lavoriamo in nome di questi valori, per questo motivo crediamo nel cambiamento globale e nella sostenibilità ambientale, un cammino in salita ma che insieme possiamo realizzare.

Eventi

BLOG